Ponte Garibaldi

Ponte Garibaldi, Roma

Primo ponte costruito dopo l’Unità d’Italia, ponte Garibaldi attraversa il Tevere in corrispondenza di Viale Trastevere, da lungotevere dei Cenci nel Riore Regola a Piazza Gioacchino Belli nel Rione Trastevere. Realizzato tra il 1884 e il 1888 su progetto dell’ingegnere Angelo Vescovali, autore di altri ponti a Roma aveva una struttura originaria con le due campate metalliche, mentre il pilone centrale e pile minori erano in muratura con rivestimento di travertino. Al momento della sua costruzione Ponte Garibaldi era il terzo ponte al mondo per larghezza, superato solo da due ponti sulla Senna.La fisionomia attuale risale al 1953 quando l’architetto Giulio Krall che sostituì le campate metalliche originarie con arcate in cemento armato più ampie.

Il ponte obliterò la spiaggia nota come “Arenella” dotata di stabilimenti balneari situata sulla sponda sinistra del Tevere.

Futouring Lazio

Primo ponte costruito dopo l’Unità d’Italia, ponte Garibaldi attraversa il Tevere in corrispondenza di Viale Trastevere, da lungotevere dei Cenci nel Riore Regola a Piazza Gioacchino Belli nel Rione Trastevere. Realizzato tra il 1884 e il 1888 su progetto dell’ingegnere Angelo Vescovali, autore di altri ponti a Roma aveva una struttura originaria con le due campate metalliche, mentre il pilone centrale e pile minori erano in muratura con rivestimento di travertino. Al momento della sua costruzione Ponte Garibaldi era il terzo ponte al mondo per larghezza, superato solo da due ponti sulla Senna.La fisionomia attuale risale al 1953 quando l’architetto Giulio Krall che sostituì le campate metalliche originarie con arcate in cemento armato più ampie.

Il ponte obliterò la spiaggia nota come “Arenella” dotata di stabilimenti balneari situata sulla sponda sinistra del Tevere.

Futouring Lazio

41.890835,12.474444,17

Primo ponte costruito dopo l’Unità d’Italia, ponte Garibaldi attraversa il Tevere in corrispondenza di Viale Trastevere, da lungotevere dei Cenci nel Riore Regola a Piazza Gioacchino Belli nel Rione Trastevere. Realizzato tra il 1884 e il 1888 su progetto dell’ingegnere Angelo Vescovali, autore di altri ponti a Roma aveva una struttura originaria con le due campate metalliche, mentre il pilone centrale e pile minori erano in muratura con rivestimento di travertino. Al momento della sua costruzione Ponte Garibaldi era il terzo ponte al mondo per larghezza, superato solo da due ponti sulla Senna.La fisionomia attuale risale al 1953 quando l’architetto Giulio Krall che sostituì le campate metalliche originarie con arcate in cemento armato più ampie.

Il ponte obliterò la spiaggia nota come “Arenella” dotata di stabilimenti balneari situata sulla sponda sinistra del Tevere.

Futouring Lazio

itinerari che contengono questo punto di interesse

Nei pressi

  • Bistrot

    I vicini bistrot

    Via di Torre Argentina, 70, Roma